Carollin Myer Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment MIGLIORE SALUTE SESSUALE -Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment Un programma di empowerment a... MIGLIORE SALUTE SESSUALE -Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment 5

Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment

0
MIGLIORE SALUTE SESSUALE -Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment

Un programma di empowerment a basso costo per le ragazze adolescenti in baraccopoli del Kenya limita fortemente lo stupro e molestie sessuali di queste ragazze, che vivono in un ambiente in cui le donne hanno uno status basso e sono spesso attaccato, un grande nuovo studio mostra.

I risultati, dai ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università di Stanford, Lucile Packard Children Hospital di Stanford e l'organizzazione non governativa Ujamaa-Africa/No Means No Worldwide, convalidato l'efficacia del programma nella lotta contro un pericolo spaventosamente comune tra le ragazze che vivono nelle baraccopoli di Nairobi: stupro. I ricercatori hanno scoperto che quasi il 18 per cento dei partecipanti era stata violentata l'anno prima il loro programma è iniziato.
Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment

"Questo studio in quartieri molto poveri in Africa ha dimostrato che vi è un tasso di base molto elevata di violenza di genere, ma un semplice intervento consente alle ragazze di prendere la responsabilità di proteggere se stessi, e questo porta ad una maggiore diminuzione della violenza contro quelle ragazze, "ha detto Yvonne Maldonado, MD, autore senior dello studio, che è stato pubblicato su Pediatrics. Maldonado è professore di pediatria all'Università di Stanford e capo delle malattie infettive pediatriche presso l'ospedale pediatrico.

L'intervento prevede l'insegnamento delle ragazze tecniche fisiche verbale e per prevenire le molestie sessuali e aggressioni. Lo studio, che ha valutato l'efficacia di queste tecniche di 1.978 adolescenti che vivono in baraccopoli di Nairobi, conferma il successo di uno studio pilota più piccola dello stesso programma che Stanford e No Means No Worldwide pubblicato l'anno scorso.

Nel nuovo studio, più della metà delle ragazze nel gruppo di intervento utilizzato ciò che avevano appreso nella loro formazione per respingere stupro o di interrompere le molestie sessuali, fermando 817 assalti e 957 situazioni di molestie nel periodo di studio 10.5 mesi. Il tasso di stupro è sceso dal 17,9 per 100 persone-anno a 11,1 per 100 persone-anno nelle ragazze che hanno ricevuto una formazione. (La percentuale è stata misurata in anni-persona per tenere conto del fatto che i questionari dati alle ragazze prima e dopo l'allenamento chiesto periodi di tempo diversi: quello usato per documentare l'esperienza delle ragazze prima dell'allenamento chiesto circa 12 mesi precedenti, mentre il questionario di follow-up chiesto il periodo di 10,5 mesi, da quando le ragazze avevano cominciato a partecipare alla formazione.) i risultati dimostrano che il programma sia efficace e scalabile per grandi popolazioni, gli autori dello studio ha detto.

"Stiamo insegnando le ragazze che va bene a dire di no senza sentirsi in colpa, insegnando loro che 'ho il permesso di difendermi,'" ha detto Lee Paiva, un co-autore dello studio e co-fondatore di No Means No Worldwide , che ha contribuito a sviluppare il curriculum empowerment. Come in molte culture, i temi di stupro e violenza sessuale sono di solito trattati con il silenzio e la vergogna nelle comunità delle ragazze, ha detto. "Stiamo contrastare che la socializzazione intensa che tutti noi passare attraverso le donne."

No Means No Worldwide sta studiando la formazione di empowerment per le ragazze nel quadro dei suoi sforzi più grandi per fermare la violenza di genere in Africa e in tutto il mondo. L'organizzazione ha inoltre sviluppato un programma per ragazzi chiamato Your Moment of Truth, che mira a cambiare gli stereotipi di genere negativi che sono stati identificati come una delle principali cause della violenza contro le donne. Inoltre, essi insegnano le tecniche di difesa a nonne del Kenya, un'altra popolazione vulnerabile a violenza sessuale.

"Questa è la prima volta che qualcuno è dimostrato che potrebbe diminuire l'incidenza di stupro con un basso costo, semplice intervento", ha detto Jake Sinclair, MD, che ha co-fondato No Means No tutto il mondo con Paiva, sua moglie. Sinclair è un pediatra a John Muir Medical Center di Walnut Creek, California

I soggetti dello studio erano 2.406 ragazze delle scuole superiori, età da 13 a 20, che frequentano scuole povere baraccopoli di Nairobi: 1978 ha ricevuto 12 ore di formazione di empowerment superiore alle sei settimane, così come corsi di aggiornamento di due ore a tre, sei e intervalli di 10 mesi; 428 in un gruppo di controllo ha ricevuto una lezione di 90 minuti life-skills che è lo standard attuale nazionale in Kenya. La formazione di empowerment comprendeva lezioni di auto-efficacia, i confini e consapevolezza personale; capacità di comunicazione assertiva; de-escalation e la negoziazione; e una varietà di abilità fisiche per la difesa contro gli aggressori e la fuga da singoli o multipli. Prima e 10,5 mesi dopo l'inizio della formazione, entrambi i gruppi hanno risposto questionari anonimi sulle loro recenti esperienze di stupro e molestie sessuali.

All'inizio dello studio, quasi uno su cinque ragazze del gruppo di intervento hanno riferito che erano stati costretti ad avere rapporti sessuali durante l'anno precedente. Alla fine dello studio 10,5 mesi, la percentuale è scesa da più di un terzo.
Incidenza di stupro in Kenya notevolmente diminuito del programma di empowerment

Tra coloro che hanno ricevuto una formazione, il 52,3 per cento difendeva stupro nei successivi 10,5 mesi. Di queste ragazze, il 45 per cento usato abilità verbali da solo, il 30 per cento è iniziato con abilità verbali e ha aggiunto capacità fisiche, e il 25 per cento utilizza abilità fisiche da solo. Inoltre, il 65 per cento delle ragazze che hanno ricevuto una formazione si difesero contro le molestie sessuali, definiti "commenti indesiderati, fischi o gesti con un intento sessuale" e / o "toccare sessuale indesiderato". Per fermare le molestie, il 59 per cento utilizza abilità verbali solo, il 26 per cento abilità verbali e fisiche utilizzate e il 15 per cento utilizzati abilità fisiche solo.

Le ragazze che hanno ricevuto una formazione erano anche molto più propensi a divulgare un assalto, fornendo così una finestra fondamentale per l'accesso ai servizi per il trattamento di malattie sessualmente trasmissibili, affrontare le gravidanze derivanti da stupro, e ottenere aiuto per gli altri effetti collaterali fisici o psicologici.

Tra le ragazze che avevano solo lezioni di vita di competenze, la percentuale che divenne vittime di stupro e molestie è rimasto lo stesso, ed erano più propensi a cercare aiuto dopo un attacco.

"Chiaramente, le ragazze non dovrebbero mai essere messi in queste situazioni, in primo luogo", ha detto Clea Sarnquist, DrPH, autore principale dello studio e uno studioso ricercatore senior in pediatria a Stanford. Cambiare atteggiamenti e comportamenti in merito assalto maschi 'è una zona importante per il lavoro attuale e futuro della squadra, ha detto. "Ma con una così alta prevalenza di stupro, queste ragazze hanno bisogno di qualcosa per proteggere la loro ora. Dando loro gli strumenti per parlare e la consapevolezza che 'Ho dominio sul mio corpo,' stiamo dando loro l'opportunità di proteggere se stessi. "

Tidak ada komentar:

Posting Komentar


Copyright © MIGLIORE SALUTE SESSUALE

Thanks To: BEST INSURANCE